CHIEDIAMO A DIO IL DONO DELLA PACE

Carissimi parrocchiani,
nella giornata di martedì 1° marzo accogliamo l’invito del nostro vescovo Edoardo che ci invita a chiedere a Dio il dono della Pace

MERCOLEDÌ DELLE CENERI – Inizio della Quaresima

2 marzo 2022
Giornata di astinenza, digiuno e preghiera per la PACE. Orari SANTE MESSE con rito di benedizione e imposizione delle Ceneri

Beata Vergine Maria di Lourdes – XXX Giornata mondiale del malato

Venerdì 11 febbraio sarà la memoria della Beata Vergine Maria di Lourdes e la XXX Giornata mondiale del malato

Candelora e festa di San Biagio

Viviamo in questa settimana due appuntamenti particolari. Mercoledì 2/02 sarà la Festa della “Candelora” e sabato e domenica al termine delle S.Messe festive ci sarà la benedizione della gola per intercessione di S.Biagio.

Incontri per FIDANZATI in preparazione al MATRIMONIO

Le parrocchie di STRAMBINO – SAN MARTINO – SAN GIOVANNI – PEROSA organizzano nei primi mesi del 2022 una serie di incontri rivolti alle coppie che desiderano prepararsi al matrimonio cristiano.

I LUNEDÌ DELLA SPERANZA – Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione

A partire da lunedì 24 gennaio, un lunedì al mese, nella Chiesa parrocchiale di San Giovanni dalle ore 21 alle 22.30, siamo tutti convocati in Sinodo, siamo tutti invitati a partecipare a I LUNEDÌ DELLA SPERANZA.

Festa di SANT’ANTONIO ABATE

Ecco gli orari delle sante Messe in onore di Sant’Antonio abate. Sarà l’occasione anche per una bendizione agli animali, ai mezzi agricoli e di trasporto. A san Giovanni i tradizionali cesti saranno donati alla Caritas di Strambino.

I nostri PRESEPI

Fare il presepe nelle nostre case è un segno di speranza, un segno importante che dobbiamo condividere. L’iniziativa “I nostri presepi” ci vuole aiutare a sentirci più uniti, più Chiesa, più famiglia di famiglie.

TEMPO DI NATALE – “Camminiamo nella luce”

Proposte e orari per il Tempo di Natale. “Camminiamo nella luce” (1Gv 1,7)

Ricevi gli avvisi parrocchiali su WhatsApp

Per tutti coloro che desiderano ricevere gli avvisi parrocchiali.
In questo modo non si potrà più dire: “Non lo sapevo!”